Ray Ban Prezzi Scontati

Figlio di un commerciante di bestiame, studia al Coe College, all’Eastern Arizona College e all’Università dell’Iowa. Dopo un anno di servizio militare nella marina militare degli Stati Uniti, si trasferisce a New York per inseguire la sua passione. In città studia recitazione con Lee Strasberg e Stella Adler all’Actors Studio.

Riprende i panni di un seduttore nel successivo Tutti i numeri del sesso (2007) con Winona Ryder per poi trasformarsi in Patrick Jane nella premiata serie televisiva The Mentalist (2009). Da Casanova a sensitivo la strada non sembra essere così lunga.Filmografia ricca di generiAffronta tutti i generi cinematografici: è nella commedia Women in Trouble (2009), nel thriller Not Forgotten (2009) e nel drammatico The Lodger (2009). Ormai attore affermato di Hollywood, amato soprattutto dal pubblico femminile, viene ingaggiato dal regista Michael Winterbottom per il film The Killer Inside Me (2009), un thriller ad alta tensione che non dimentica la dimensione umana dei rapporti sentimentali, e nel film sulla crisi finanziaria di Wall Street del 2008 Margin Call (2011)..

Oggetto di sogni e desideri di molte donne, è stato catalizzatore di particolari attenzioni da parte delle sue colleghe, forse per quell’aria un po’ retrò o forse per quel particolare sangue latino che gli scorre nelle vene. Sposatissimo e molto devoto alla sua famiglia, sembra però avere un po’ di sfortuna nel lavoro dato che non riesce a emergere ancora come protagonista di una grande produzione cinematografica e si accontenta delle briciole offerte da Hollywood, per esempio il solito ruolo da spacciatore latino americano oppure quello da detective: da ladro a poliziotto, insomma. Per di più, fa delle pessime scelte lavorative, convinto che siano magari aggressive e adrenaliniche per la sua carriera: una per tutte Catwoman.

Rafael Belvedere ha 42 anni, è proprietario di un ristorante, è divorziato, ha una bellissima fidanzata che lo ama sinceramente, una figlia incantevole, un amico sincero. E due genitori che tra mille acciacchi gli dimostrano tanto affetto: più o meno tutto quello che si potrebbe desiderare dalla vita. Invece Rafael è apatico, scontroso, passa le giornate a cambiare canale in tv tra una litigata e l al telefono coi fornitori del suo ristorante.

L’ossessione italiana per la famiglia è nota a tutti. Ma ci sono famiglie e famiglie, anche in televisione. Se I Cesaroni di Mediaset da cinque anni possono contare su un’affezione che non accenna a diminuire, il primato in longevità spetta alla famiglia Martini di Un medico in famiglia che, nell’arco di sei stagioni in dodici anni, ha visto ruotare molti personaggi e svariate storie d’amore attorno alla villetta di Poggio Fiorito.

Lascia un commento